´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Rakta - Falha Comum (La Vida Es Un Mus)

Ultime recensioni

Elder - Innate PassageElder
Innate Passage
Gateways to Resplendence - Abhorrent ExpanseGateways to Resplendence
Abhorrent Expanse
Scarcity - AveilutScarcity
Aveilut
Dry Cleaning - StumpworkDry Cleaning
Stumpwork
Mamaleek - Diner CoffeeMamaleek
Diner Coffee
The Lord - & Petra Haden - DevotionalThe Lord
& Petra Haden - Devotional
The Pretty Reckless - Other WorldsThe Pretty Reckless
Other Worlds
Brutus - Unison LifeBrutus
Unison Life
Darkthrone - Astral FortressDarkthrone
Astral Fortress
Oxbow - Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not TodayOxbow
Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not Today
Gilla Band - Most NormalGilla Band
Most Normal
Red Rot - Mal De VivreRed Rot
Mal De Vivre
Colour Haze - SacredColour Haze
Sacred
Sonic Flower - Me And My Bellbottom BluesSonic Flower
Me And My Bellbottom Blues
The Bobby Lees - BellevueThe Bobby Lees
Bellevue
Off! - Free LSDOff!
Free LSD
Melvins - Bad Moon RisingMelvins
Bad Moon Rising
Ken Mode - NullKen Mode
Null
Gloria de Oliveira -  & Dean Hurley - Oceans Of TimeGloria de Oliveira
& Dean Hurley - Oceans Of Time
Vorlust - Lick The FleshVorlust
Lick The Flesh

Rakta - Falha Comum
Autore: Rakta
Titolo: Falha Comum
Etichetta: La Vida Es Un Mus
Anno: 2019
Produzione: Fernando Sanches
Genere: rock / psych / experimental

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




Assieme ai Deafkids (con cui hanno recentemente condiviso un singolo split) le Rakta sono uno dei gruppi pi¨ interessanti del sottosuolo brasiliano. Hanno una discografia ricca e si sono giÓ fatte notare negli Stati Uniti ma, grazie all'etichetta londinese La Vida Es Un Mus, casa che spazia con proposte da ogni parte del mondo, possono ora farsi largo anche nel vecchio continente.

Rakta si presentano in due (formazione ridotta rispetto alle precedenti prove) ma fanno casino per 10. C'Ŕ chi le definisce post-punk, chi prog, chi psichedeliche. "Falha Comum" Ŕ ovviamente un po' tutto questo: elettronica oscura e opprimente, loop ipnotici, rumori fuori di testa, voci eteree, bassi ben presenti. Pur venendo dal Brasile le Rakta conoscono bene la tradizione europea della psichedelia sperimentale e sanno come smuovere i neuroni. Una proposta particolare, non "avanti" come quella dei Deafkids, ma degna di affiancarli in una giornata di ascolti "fuori".

Masterizzato da James Plotkin.

[Dale P.]

Canzoni significative: Fim Do Mundo, Miragem.


Questa recensione Ú stata letta 333 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Deafkids - MetaprogramašŃoDeafkids
MetaprogramašŃo
Elder - Innate PassageElder
Innate Passage
Mdou Moctar - Afrique VictimeMdou Moctar
Afrique Victime
Endless Boogie - AdmonitionsEndless Boogie
Admonitions
Altin Gun - GeceAltin Gun
Gece
Weeed - You Are The SkyWeeed
You Are The Sky
Quest For Fire - Lights From ParadiseQuest For Fire
Lights From Paradise
Gary Lee Conner - Unicorn CurryGary Lee Conner
Unicorn Curry
Harvestman - / Minsk / U.S. Christmas - Hawkwind TriadHarvestman
/ Minsk / U.S. Christmas - Hawkwind Triad
Deafkids - & Rakta - Live At Sesc PompeiaDeafkids
& Rakta - Live At Sesc Pompeia