Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Solidarity - Tone (Neurot)

Ultime recensioni

Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Mondo Generator - Fuck ItMondo Generator
Fuck It
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Neil Young - ColoradoNeil Young
Colorado
Shitkid - Duo LimboShitkid
Duo Limbo
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Ovo - MiasmaOvo
Miasma
Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire
Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson

Tone - Solidarity
Voto:
Etichetta: Neurot
Anno: 2006
Produzione:
Genere: rock / post-rock / post-metal
Scheda autore: Tone

MP3: Towers


Ogni volta che su Neurot entra una nuova band, tra gli aficionados non si fa che parlarne. C'è sempre curiosità per ogni cosa che ruota nel mondo Neurosis e anche un disco di un'altra band può soddisfare i sensi, in attesa di una nuova release da parte di Von Till e soci.

I Tone non sono una novità. Già da anni pubblicano dischi per la Dischord ma rimangono pressochè ignorati per via di un suono molto lontano rispetto al tipico della label. Ecco che Ian MacKaye si muove per cercare di trovare un'eticheta più adatta per loro e trova così, appunto, la Neurot. Come mai non andavano bene per la Dischord e sono più a loro agio adesso? Perchè i Tone suonano post-rock strumentale sulla scia di Godspeed You!Black Emperor, Grails, Explosion In The Sky, Red Sparowes e Pelican.

Onestamente, dato che questa band ha fatto muovere gente come MacKaye e Von Till mi sarei aspettato molto di più. "Solidarity" è un classicissimo disco di post-post-rock (uccidetemi pure per la definizione) senza molte idee e suonato neanche troppo bene. L'atmosfera del disco è piuttosto piatta e nei lunghi brani non succede molto. Arpeggi, crescendo ed esplosioni. Tutta roba che i Mogwai fanno meglio da più di 10 anni. Per non parlare dei GYBE e degli Explosion In The Sky.

Insomma, questo disco è una delusione. Fosse uscito da un'altra label forse l'avremmo ascoltato con orecchie diverse ma dalla Neurot ci si aspetta uno standard minimo ben più alto.

[Dale P.]

Canzoni significative: Confidence & Progress, Duality.

Questa recensione é stata letta 3756 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



Live Reports

02/06/2003BolognaFlippaut 2003
19/11/2002MilanoAlcatraz
06/04/2001MilanoPalavobis
24/11/2000MilanoRolling Stone
18/02/2008BolognaEstragon

tAXI dRIVER consiglia

Nadja - AutopergameneNadja
Autopergamene
 Cods
Sperochettùstia
*Shels - Plains Of The Purple Buffalo*Shels
Plains Of The Purple Buffalo
Yuppie Flu - Days Before The DayYuppie Flu
Days Before The Day
90 Day Men - To Everybody90 Day Men
To Everybody
Grails - Deep PoliticsGrails
Deep Politics
 Madrigali Magri
L'Avaro
Brutus - NestBrutus
Nest
Jambinai - ONDAJambinai
ONDA
65 Days Of Static - One Time For All Time65 Days Of Static
One Time For All Time