Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Al Diavolo Che Ha Allietato I Nostri Giorni - Yakudoshi (DEMO)

Ultime recensioni

Mantar - Grungetown Hooligans IIMantar
Grungetown Hooligans II
Fiona Apple - Fetch The Bolt CuttersFiona Apple
Fetch The Bolt Cutters
Thou - Blessings Of The Highest OrderThou
Blessings Of The Highest Order
Wrekmeister Harmonies - We Love To Look At The CarnageWrekmeister Harmonies
We Love To Look At The Carnage
Tricot - ???Tricot
???
Bada - BadaBada
Bada
Kidbug - KidbugKidbug
Kidbug
Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent
Jazz Sabbath - Jazz SabbathJazz Sabbath
Jazz Sabbath
Oranssi Pazuzu - Mestarin KynsiOranssi Pazuzu
Mestarin Kynsi
Elder - OmensElder
Omens
Shaam Larein - SculptureShaam Larein
Sculpture
Shabaka And The Ancestors - We Are Sent Here By HistoryShabaka And The Ancestors
We Are Sent Here By History

Yakudoshi - Al Diavolo Che Ha Allietato I Nostri Giorni
Voto:
Anno: 2003
Produzione:
Genere: rock / post-rock /
Scheda autore: Yakudoshi



Non si può certo dire "Saranno Famosi". Gli Yakudoshi (nome di origine giapponese che significa "età pericolose") si muovono con disinvoltura nel miglior post-rock: quello rumoroso e chitarristico di formazioni seminali come Sonic Youth e Slint. Ora capirete il perchè della mia frase iniziale. Ma la capirete ancora meglio adesso che vi dirò che i nostri hanno confezionato un DemoCD di un ora con sole 6 canzoni!! All'interno dei loro brani troverete suggestioni, rumori, parole (recitate alla Massimo Volume), rallentamenti e accelerazioni. Il sound è guitar-oriented ed è proprio la chitarra la regina di queste composizioni ardite e avventurose. Onore al coraggio e alle scelte ma sapete già che dovete prepararvi a collezionare più delusioni che vittorie. Ma dal titolo del vostro CD persumo che l'abbiate già capito!

[Dale P.]

Questa recensione é stata letta 3067 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Nadja - AutopergameneNadja
Autopergamene
Jambinai - ONDAJambinai
ONDA
Red Sparowes - Every Red Heart Shines Toward the Red SunRed Sparowes
Every Red Heart Shines Toward the Red Sun
 Miranda
Whale Shit
Don Caballero - What Burns Never ReturnsDon Caballero
What Burns Never Returns
65 Days Of Static - The Fall Of Math65 Days Of Static
The Fall Of Math
Ronin - RoninRonin
Ronin
 Madrigali Magri
L'Avaro
Low - Things We Lost In The FireLow
Things We Lost In The Fire
Paper Chase / Red WormPaper Chase / Red Worm's Farm
Paper Chase Meet Red Worm's Farm