´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Yard Act - The Overload (Island)

Ultime recensioni

Deathbell - A Nocturnal CrossingDeathbell
A Nocturnal Crossing
Wucan - Heretic TonguesWucan
Heretic Tongues
Voivod - Synchro AnarchyVoivod
Synchro Anarchy
Blut Aus Nord - Disharmonium - Undreamable AbyssesBlut Aus Nord
Disharmonium - Undreamable Abysses
Emma Ruth Rundle - EG2 Dowsing VoiceEmma Ruth Rundle
EG2 Dowsing Voice
Wyatt E. - Al Beluti DaruWyatt E.
Al Beluti Daru
Wo Fat - The SingularityWo Fat
The Singularity
Gnome - KingGnome
King
Cave In - Heavy PendulumCave In
Heavy Pendulum
Pyrithe - Monuments to ImpermanencePyrithe
Monuments to Impermanence
Aerial Ruin - Loss Seeking FlameAerial Ruin
Loss Seeking Flame
Fontaines D.C. - Skinty FiaFontaines D.C.
Skinty Fia
Helms Alee - Keep This Be The WayHelms Alee
Keep This Be The Way
Pyreship - Light Is A BarrierPyreship
Light Is A Barrier
King Gizzard & The Lizard Wizard - Omnium GatherumKing Gizzard & The Lizard Wizard
Omnium Gatherum
Dissolve Patterns - Dissolve PatternsDissolve Patterns
Dissolve Patterns
Mizmor - & Thou - MyopiaMizmor
& Thou - Myopia
The Lord - Forest NocturneThe Lord
Forest Nocturne
Mares Of Thrace - The ExileMares Of Thrace
The Exile
Keeley Forsyth - LimbsKeeley Forsyth
Limbs

Yard Act - The Overload
Autore: Yard Act
Titolo: The Overload
Anno: 2022
Produzione: Ali Chant
Genere: rock / post-punk / funk

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




Ci sarebbe da fare un articolo a parte sulle band inglesi che parlano invece di cantare. Kae Tempest (ex Kate), Sleaford Mods e Dry Cleaning sono la punta di diamante di un universo sfacettato e in perenne mutazione, dove basi pi¨ o meno minimali, pi¨ o meno noise, fanno da sottofondo a invettive contro qualcuno o contro se stessi.

Yard Act sono i nuovi arrivati e vogliono prendersi il 2022. La stampa, online e non, Ŕ d'accordo: i singoli ci sono, il carattere pure. Il frontman James Smith Ŕ un bel personaggio che macina bene il flow e cita l'hiphop come influenza principale e non i Fall (uh che ribelle).

Il gruppo lo segue con basi punk-funk piuttosto snelle, decisamente sculettanti, che faranno la gioia dei dancefloor rock (non so se esistono sempre ma sarebbe l'ora di ritirarli fuori). C'Ŕ il miracolo in questo "The Overload"? Per il mio gusto no. La band Ŕ agile, ha tiro e becca almeno un paio di ottime canzoni. Ma manca la sorpresa, la schizofrenia, la stravaganza che hanno, chess˛, gli Shame. O che avevano la band punk-funk dei primi anni 2000. Se nel 2021 il post-punk aveva dimostrato che poteva avere sia i singoli che la stranezza con gli Yard Acts siamo di fronte ad un buon gruppo fin troppo convenzionale. Meglio dei Franz Ferdinand ma meno dei Rapture.

Quanto mancherÓ al ritorno del rap nel metal?

[Dale P.]

Canzoni significative: Payday, Dead Horse.

Questa recensione Ú stata letta 148 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Secret Shame - Dark SyntheticsSecret Shame
Dark Synthetics
Lice - WastelandLice
Wasteland
Squid - Bright Green FieldSquid
Bright Green Field
Black Country, New Road - Ants From Up ThereBlack Country, New Road
Ants From Up There
Trupa Trupa - B Flat ATrupa Trupa
B Flat A
Fontaines D.C. - A HeroFontaines D.C.
A Hero's Death
Idles - Ultra MonoIdles
Ultra Mono
DITZ - The Great RegressionDITZ
The Great Regression
Black Country, New Road - For the First TimeBlack Country, New Road
For the First Time
Idles - CrawlerIdles
Crawler