ļ»æ

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

The Spell - Black Heart Procession, The (Touch & Go)

Ultime recensioni

Kowloon Walled City - PieceworkKowloon Walled City
Piecework
Slowshine - Living LightSlowshine
Living Light
Unto Others - StrenghtUnto Others
Strenght
Space Afrika - Honest LabourSpace Afrika
Honest Labour
Dead Sara - It AinDead Sara
It Ain't Tragic
Big Brave - & The Body - Leaving None But Small BirdsBig Brave
& The Body - Leaving None But Small Birds
XX'ed Out
We All Do Wrong
Damon Locks Black Monument Ensemble - NowDamon Locks Black Monument Ensemble
Now
Angel Bat Dawid - Hush Harbor Mixtape Vol. 1 DoxologyAngel Bat Dawid
Hush Harbor Mixtape Vol. 1 Doxology
Andrew W.K. - God Is PartyingAndrew W.K.
God Is Partying
Hildur Gušnadóttir - Battlefield 2042 SoundtrackHildur Gušnadóttir
Battlefield 2042 Soundtrack
Chubby And The Gang - The MuttChubby And The Gang
The Mutt's Nuts
Amyl And The Sniffers - Comfort To MeAmyl And The Sniffers
Comfort To Me
Low - Hey WhatLow
Hey What
Hooded Menace - The Tritonus BellHooded Menace
The Tritonus Bell
Tropical Fuck Storm - Deep StatesTropical Fuck Storm
Deep States
Halsey - If I Can’t Have Love, I Want PowerHalsey
If I Can’t Have Love, I Want Power
Comet Control - Inside The SunComet Control
Inside The Sun
Dana Dentata - PantychristDana Dentata
Pantychrist
Turnstile - Glow OnTurnstile
Glow On

Black Heart Procession, The - The Spell
Voto:
Produzione:
Originalitą:
Tecnica:

Etichetta: Touch & Go
Anno: 2006
Produzione:
Genere: rock / folk / pop
Scheda autore: Black Heart Procession, The



Dopo la scesa di "Amore Del Tropico" difficilmente avremmo sperato di ritrovare quella band che mise d'accordo critica e pubblico con i primi tre, ormai storici, album. Le cartucce da sparare sono finite? Diamo loro quei due o tre dischi di assestamento per ritrovare qualcosa da dire? Non lo negheremmo a nessuno, figuriamoci a loro...

Il problema di "The Spell" č la sua formale inutilitą. Il classico compitino che ti fa arrivare al sei ma che fa arrabbiare la professoressa che sa bene cosa sei in grado di fare.

D'altra parte la ragione č dalla parte dello studente. Non sempre si puņ avere voglia di fare un disco (o un compito), spesso vengono imposti, spesso č una scelta per poter ritornare sulla strada, magari l'urgenza non č uguale per tutti i membri della band.

Fatto sta che ora ci troviamo con un album che apprezzeranno tutti i fan della band e verrą ignorato da tutti gli altri. Quindi l'ipotesi dell'album per andare in tour non č tanto campata per aria. E allora compreremoil biglietto per il concerto pensandoci bene se investire i soldi anche per questo "The Spell".

Senza difetti. Ma senza tanti pregi.

[Dale P.]

Canzoni significative: Places, The Spell.


Questa recensione é stata letta 2027 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Mark Lanegan - Here Comes That Weird ChillMark Lanegan
Here Comes That Weird Chill
Ed Harcourt - Maplewood EPEd Harcourt
Maplewood EP
Shearwater - Animal JoyShearwater
Animal Joy
Steve Von Till - No Wilderness Deep EnoughSteve Von Till
No Wilderness Deep Enough
Neil Young - HarvestNeil Young
Harvest
En Minor - When The Cold Truth Has Worn Its Miserable WelcomeEn Minor
When The Cold Truth Has Worn Its Miserable Welcome
Big Brave - & The Body - Leaving None But Small BirdsBig Brave
& The Body - Leaving None But Small Birds
Marissa Nadler - & Stephen Brodsky - DroneflowerMarissa Nadler
& Stephen Brodsky - Droneflower
Johnny Cash - The Man Comes AroundJohnny Cash
The Man Comes Around
Ed Harcourt - Here Be MonstersEd Harcourt
Here Be Monsters