´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Thanatology - Dead Elephant (Riot Season)

Ultime recensioni

Mantar - Grungetown Hooligans IIMantar
Grungetown Hooligans II
Fiona Apple - Fetch The Bolt CuttersFiona Apple
Fetch The Bolt Cutters
Thou - Blessings Of The Highest OrderThou
Blessings Of The Highest Order
Wrekmeister Harmonies - We Love To Look At The CarnageWrekmeister Harmonies
We Love To Look At The Carnage
Tricot - ???Tricot
???
Bada - BadaBada
Bada
Kidbug - KidbugKidbug
Kidbug
Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent
Jazz Sabbath - Jazz SabbathJazz Sabbath
Jazz Sabbath
Oranssi Pazuzu - Mestarin KynsiOranssi Pazuzu
Mestarin Kynsi
Elder - OmensElder
Omens
Shaam Larein - SculptureShaam Larein
Sculpture
Shabaka And The Ancestors - We Are Sent Here By HistoryShabaka And The Ancestors
We Are Sent Here By History

Dead Elephant - Thanatology
Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:

Anno: 2011
Produzione: Massimiliano Moccia
Genere: rock / noise / post-hardcore
Scheda autore: Dead Elephant


Compra Dead Elephant su Taxi Driver Store


Dopo varie vicissitudini di formazione e un naufragato progetto con Luca Mai degli ZU, tornano i Dead Elephant di Enrico Tauraso, da Cuneo. Ma potrebbero arrivare anche da una montagna di lamiere arrugginite, che l'effetto sarebbe lo stesso. Dopo lo strepitoso Lowest Shared Descent, e' ora il turno di Thanatology pubblicato dall'inglese Riot Season, in vinile limitato e CD.

L'urlo di Steve Austin e le chitarre taglienti dei suoi Today Is The Day, l'incedere devastante dei Neurosis, il catalogo Amphetamine Reptile, la violenza degli Unsane. Ma Thanatology non e' una semplice somma di influenze, ma una discesa negli inferi passando da un corridoio buio e stretto pieno di siringhe infette. Un film horror che fa realmente paura, privo di ironia e battute sarcastiche.

Un disco sospeso fra sludge e post-metal che suona moderno e parla un linguaggio straordinariamente internazionale, come purtroppo pochi in Italia riescono a fare con convizione.

Un disco che vi occupera' tutto il tempo della durata, senza distrazioni, lasciandovi addosso una sensazione di spaesamento, di claustrofobia e di terrore. Ma anche di grande meraviglia.

Bravi Dead Elephant. Cosi' vicini, cosi' lontani.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione Ú stata letta 2345 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Dead Elephant - Lowest Shared DescentDead Elephant
Lowest Shared Descent
Dead Elephant - Sing The Separation EPDead Elephant
Sing The Separation EP

NEWS


10/07/2011 Streaming di Thanatology

tAXI dRIVER consiglia

Il Teatro Degli Orrori - / Zu - SplitIl Teatro Degli Orrori
/ Zu - Split
Theramin - We Were GladiatorsTheramin
We Were Gladiators
Dead Elephant - ThanatologyDead Elephant
Thanatology
Dead Elephant - Lowest Shared DescentDead Elephant
Lowest Shared Descent
Bellini - Small StonesBellini
Small Stones
Putiferio - Ate Ate AtePutiferio
Ate Ate Ate
Ex Models - Chrome PanthersEx Models
Chrome Panthers
Cunts - CuntsCunts
Cunts
61 Winter61 Winter's Hat
Wallace Mail Series 5
Gebbia, Ligeti, Pupillo - The Williamsburg SonatasGebbia, Ligeti, Pupillo
The Williamsburg Sonatas