Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

What Burns Never Returns - Don Caballero (Touch & Go)

Ultime recensioni

Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Kall - BrandKall
Brand
Boris - NOBoris
NO
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Ils - CurseIls
Curse
Motorpsycho - The All Is OneMotorpsycho
The All Is One
Bully - SugareggBully
Sugaregg
Lina Rodrigues Refree - Lina_Raül RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Raül Refree
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Thou - A Primer of Holy WordsThou
A Primer of Holy Words
Household God - Palace IntrigueHousehold God
Palace Intrigue
A.A. Williams - Forever BlueA.A. Williams
Forever Blue
Billy Nomates - Billy NomatesBilly Nomates
Billy Nomates
Fontaines D.C. - A HeroFontaines D.C.
A Hero's Death
Zombi - 2020Zombi
2020
Protomartyr - Ultimate Success TodayProtomartyr
Ultimate Success Today
The Beths - Jump Rope GazersThe Beths
Jump Rope Gazers
Hum - InletHum
Inlet
Jesu - Never EPJesu
Never EP
Bell Witch - & Aerial Ruin - Stygian Bough Volume IBell Witch
& Aerial Ruin - Stygian Bough Volume I

Don Caballero - What Burns Never Returns
Voto:
Etichetta: Touch & Go
Anno: 1998
Produzione:
Genere: rock / post-rock / indie
Scheda autore: Don Caballero


Compra Don Caballero su Taxi Driver Store


Attenzione: l'ascolto di questo disco potrebbe portare mal di testa! Non superate le dosi consigliate: può dare dipendenza. No, non è la recensione di un medicinale ma del terzo disco dei Don Caballero, gruppo post-tutto (così ci evitiamo un sacco di menate!), forse l'unico al mondo che può beneficiare di un batterista come leader. Con questa frase forse avrete già capito perchè il disco in questione può portare mal di testa: Damon Che è una iena che macina colpi e tempi come gli umani bevono un bicchiere d'acqua! Il suono della band viene generalmente etichettato come "math-rock" ma non mi sentirei di dare una definizione così fredda al genere suonato dai Don Caballero. Indie/noise/post-rock/jazz/strumentale può bastarvi?? Nei momenti più heavy ricordano gli Helmet, in quelli più sperimentali gli Slint e i Sonic Youth. Non ci capite niente?? Ascoltateli, ma attenzione: non riuscirete più a farne a meno!!

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione é stata letta 5629 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Don Caballero - World Class Listening ProblemDon Caballero
World Class Listening Problem

NEWS


24/02/2006 Dettagli Su "World Class Listening Problem"
13/12/2005 Firmano Per La Relapse!

tAXI dRIVER consiglia

Sigur Ros - Hvarf/HeimSigur Ros
Hvarf/Heim
Slint - SpiderlandSlint
Spiderland
Brutus - NestBrutus
Nest
Yuppie Flu - Days Before The DayYuppie Flu
Days Before The Day
Ronin - RoninRonin
Ronin
Don Caballero - What Burns Never ReturnsDon Caballero
What Burns Never Returns
Vanessa Van Basten - Vanessa Van BastenVanessa Van Basten
Vanessa Van Basten
Giardini Di Mirò - Rise And Fall Of Academic DriftingGiardini Di Mirò
Rise And Fall Of Academic Drifting
Red Sparowes - Every Red Heart Shines Toward the Red SunRed Sparowes
Every Red Heart Shines Toward the Red Sun
65 Days Of Static - The Fall Of Math65 Days Of Static
The Fall Of Math