Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Conqueror - Jesu (Hydra Head)

Ultime recensioni

Dry Cleaning - New Long LegDry Cleaning
New Long Leg
A.A. Williams - Songs From IsolationA.A. Williams
Songs From Isolation
Concrete Ships - In ObservanceConcrete Ships
In Observance
Tomahawk - Tonic ImmobilityTomahawk
Tonic Immobility
Lucidvox - We AreLucidvox
We Are
Eyehategod - A History of Nomadic BehaviorEyehategod
A History of Nomadic Behavior
Really From - Really FromReally From
Really From
Shame - Drunk Tank PinkShame
Drunk Tank Pink
Worn - Human WorkWorn
Human Work
My Morning Jacket - Waterfall IIMy Morning Jacket
Waterfall II
Uada - DjinnUada
Djinn
John Carpenter - Lost Themes IIIJohn Carpenter
Lost Themes III
Constance Tomb - MCMLXXXVIIIConstance Tomb
MCMLXXXVIII
Black Country, New Road - For the First TimeBlack Country, New Road
For the First Time
Originalii - PendulumOriginalii
Pendulum
Divide And Dissolve - Gas LitDivide And Dissolve
Gas Lit
Portrayal Of Guilt - We Are Always AlonePortrayal Of Guilt
We Are Always Alone
Zola Mennanh - Longing for BelongingZola Mennanh
Longing for Belonging
Molassess - Through The HollowMolassess
Through The Hollow
Steve Von Till - No Wilderness Deep EnoughSteve Von Till
No Wilderness Deep Enough

Jesu - Conqueror
Voto:
Etichetta: Hydra Head
Anno: 2007
Produzione:
Genere: metal / post-metal / shoegaze
Scheda autore: Jesu



L'anno appena iniziato ci offre anche il parto creativo di una mente illuminata come poche: Justin Broadrick. Il figlio di Godflesh questa volta ancora meno distruttivo, pi placido e soave, anche se gargantuano nel minutaggio come lecito attendersi da un buon disco griffato Hydra Head. La tensione emo-tiva un po' quella dell'EP di mezzo ('Silver') e da l necessario partire per capire dove diavolo sta andando questa forma musicale. Quell'antipasto era cos pieno di malinconia e speranza a profusione che aveva in qualche modo allarmato tutti coloro che di Godflesh volevano cibarsi, facendo intravvedere preoccupanti sviluppi ai confini dell'easy-listening: un anno dopo, in barba a tutto e a tutti, 'Conqueror' ne amplifica a dismisura il concetto ma, a sorpresa, ne viene fuori uno dei lavori pi indecifrabili del Broadrick post-Godflesh.

Non un album di quelli che puoi trovare nella sezione "emo", neanche volendo puntare il dito verso 'Mother Earth', e nemmeno uno di quelli che se li mangia un disco a caso dei Melvins, ai quali sicuramente poco importa se i riff di 'Old Year' o 'Medicine' li potrebbero tirare in ballo: una giusta e, in ultima analisi, riuscita via di mezzo, che innesta residuati metal sempre pi impercettibili dentro a strutture ancora una volta pi liquide e reiterate, ma divincolandosi dal tunnel della band che se la tira pur non proponendo niente di nuovo. In tempi in cui i profeti del post-* (i nomi li sapete) fanno i preziosi o semplicemente hanno staccato la spina della macchina del tempo azionata qualche anno fa, si potrebbe pensare che una semplice e disinteressata dichiarazione di intenti non poi cos male.

[Mirko Quaglio]

Canzoni significative: Old Year, Medicine, Mother Earth.


Questa recensione stata letta 4290 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Jesu - AscensionJesu
Ascension
Jesu - InfinityJesu
Infinity
Jesu - JesuJesu
Jesu
Jesu - Never EPJesu
Never EP
Jesu - Silver EPJesu
Silver EP

Live Reports

19/05/2005TorinoAntidox
26/05/2006LegnanoJail
14/04/2012TilburgRoadburn 2012 Day 3

NEWS


13/10/2010 Nuovo Brano In Streaming
03/09/2006 Numerosi Progetti di Justin
23/02/2006 Nuovo EP ad Aprile

tAXI dRIVER consiglia

Jesu - JesuJesu
Jesu
Callisto - True Nature UnfoldCallisto
True Nature Unfold
Mare - Mare EPMare
Mare EP
Vanessa Van Basten - Psygnosis EPVanessa Van Basten
Psygnosis EP
Dirge - Elysian Magnetic FieldsDirge
Elysian Magnetic Fields
Kall - BrandKall
Brand
Isis - PanopticonIsis
Panopticon
Battle Of Mice - A Day Of NightsBattle Of Mice
A Day Of Nights
Briqueville - QuelleBriqueville
Quelle
Les Discrets - Ariettes OublieesLes Discrets
Ariettes Oubliees