Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Trilogy - Melvins (Ipecac)

Ultime recensioni

Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Kall - BrandKall
Brand
Boris - NOBoris
NO
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Ils - CurseIls
Curse
Motorpsycho - The All Is OneMotorpsycho
The All Is One
Bully - SugareggBully
Sugaregg
Lina Rodrigues Refree - Lina_Ral RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Ral Refree
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Thou - A Primer of Holy WordsThou
A Primer of Holy Words
Household God - Palace IntrigueHousehold God
Palace Intrigue
A.A. Williams - Forever BlueA.A. Williams
Forever Blue
Billy Nomates - Billy NomatesBilly Nomates
Billy Nomates
Fontaines D.C. - A HeroFontaines D.C.
A Hero's Death
Zombi - 2020Zombi
2020
Protomartyr - Ultimate Success TodayProtomartyr
Ultimate Success Today
The Beths - Jump Rope GazersThe Beths
Jump Rope Gazers
Hum - InletHum
Inlet
Jesu - Never EPJesu
Never EP
Bell Witch - & Aerial Ruin - Stygian Bough Volume IBell Witch
& Aerial Ruin - Stygian Bough Volume I

Melvins - Trilogy
Voto:
Etichetta: Ipecac
Anno: 2000
Produzione:
Genere: rock / alternative / metal
Scheda autore: Melvins



Ristampa su vinile per la trilogia dei Melvins. Questi 3 dischi, infatti, erano stati pubblicati l'anno scorso come CD venduti separatamente (Crybaby, Bootlicker, Maggot) dall'etichetta di Mike Patton: la Ipecac. Ora, in edizione limitatissima, vengono racchiusi in un'unica confezione e stampati solo su vinile Picture Disc. Per gli amanti del feticismo da vinile questo set assolutamente da avere per la bellezza della confezione e per i disegni del picture disc: croci rovesciate, simboli satanici, svastiche e altro. Provocazione ovviamente. Ricordate le magliette di Sid Vicious? I Melvins sono uno dei pochi gruppi che sono nati nel sottobosco di quel periodo. Assieme a gruppi storici come Black Flag, Minor Threat, Scratch Acid e Flipper. I Melvins sono punk? Si, ma non solo. Sono certamente il gruppo pi influente al mondo dopo i Beatles. E non dovete ridere perch vero. Senza di loro non ci sarebbero stati i Nirvana, il grunge, lo stoner e molto probabilmente anche il nu-metal. Perch tutto ci? Grazie all'eclettismo del gruppo che non ha mai regalato due dischi simili tra loro, passando dall'hardcore al metal, dal noise alla psichedelia. Ebbene questo Trilogy un po' il sunto di tutta la loro carriera perch, nei tre dischi, mettono insieme tutto quello che vi ho appena descritto. The Maggot (il primo della serie) vi fa capire dove sia nato lo stoner. In certi passaggi sembra di sentire i Kyuss ma solo perch non vi viene pi in mente che i Melvins facevano queste cose quando Josh Homme andava ancora alle elementari. Riff pesantissimi, voce al limite e una batteria che non si ferma mai. Certamente ascoltando questo disco capirete perch Dale Crover semplicemente il migliore batterista al mondo. Nella vastissima discografia dei Melvins, i dischi pi vicini a questo sono Houdini ed Eggnog. The Bootlicker rappresenta un lato inedito (almeno per chi non li conosce benissimo) dei Melvins, il loro lato pi tranquillo e psichedelico. Qui dentro esprimono tutto il loro amore per i primi Pink Floyd, quelli di Syd Barret e di Interstellar Overdrive, canzone omaggiata in un 10" su Man's Ruin che sar presto ristampato su CD in versione dilatata. Questo disco fantastico, lento, da trip proprio come quelli dei Pink Floyd. La cosa strana pensare che Buzz e Dale andavano in giro per Aberdeen con Kurt Cobain e Chris Novoselic ai tempi del liceo scrivendo Black Flag sui muri dove c'era scritto Pink Floyd!!

Assolutamente da sentire e amare. Forse la cosa migliore della trilogia. Se siete sopravvissuti ai primi due dischi siete pronti il progetto pi pazzo dei Melvins: ospitare brano per brano ospiti assolutamente senza senso tra loro. La prima traccia (Smells Like Teen Spirits!!!) ospita Leif Garreth (anche se doveva esserci Beck), le successive ospitano Hank Williams III (il nipote del leggendario Hank Williams), il cantante dei Jesus Lizard, i Tool, Mike Patton e tanti altri folli disposti a omaggiare e farsi omaggiare dai Melvins. Un disco bellissimo che potrete capire solo se siete privi di paraocchi (qui dentro si mescola di tutto dal grunge al country, dallo stoner all'emo-core fino ad arrivare alle pazzie pi inclassificabili). Un trilogia fondamentale per gli amanti dei Melvins e di tutta quella musica pazza e inclassificabile ma assolutamente avanti come quella dei Mr. Bungle. Da compare subito se volete anche una chicca da collezione o da acquistare con calma su CD. Ma assolutamente da avere.

[Dale P.]

Canzoni significative: canzoni?

Questa recensione stata letta 17019 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Melvins - + Lustmord - Pigs Of The Roman EmpireMelvins
+ Lustmord - Pigs Of The Roman Empire
Melvins - A Senile AnimalMelvins
A Senile Animal
Melvins - Colossus Of DestinyMelvins
Colossus Of Destiny
Melvins - ElectroretardMelvins
Electroretard
Melvins - Hostile Ambient TakeoverMelvins
Hostile Ambient Takeover
Melvins - HoudiniMelvins
Houdini
Melvins - Houdini Live 2005Melvins
Houdini Live 2005
Melvins - Nude With BootsMelvins
Nude With Boots
Melvins - Stoner WitchMelvins
Stoner Witch
Melvins - Sugar Daddy LiveMelvins
Sugar Daddy Live
Melvins - The Bride Screamed MurderMelvins
The Bride Screamed Murder

Live Reports

08/07/2003CorreggioFesta Dell'Unit
28/04/2006Venaria RealeTeatro Della Concordia
06/10/2011MezzagoBloom

NEWS


10/03/2016 Speciale sul Bassist Morgue su Fruit Of The Doom
27/08/2014 Due Nuove Canzoni In Streaming
21/08/2014 Dettagli Del Nuovo Album
21/02/2013 Due Date In Italia
31/07/2012 Cartone Animato Sul Tour 1986
24/02/2012 Nuovo Ep E Brano In Streaming
20/02/2012 Disco Con Trevor Dunn A Giugno
19/07/2011 Due Date In Italia Ad Ottobre
13/03/2011 Sopravvissuti a Due Terremoti
06/03/2011 Album Dal Vivo
11/04/2010 Sample e News Del Nuovo Album
28/07/2009 Disco Di Remix
11/03/2009 Festeggiano 25 Anni
19/05/2007 Annullato Il Tour
18/01/2006 Nuova Formazione
01/07/2005 Senza Rutmanis
28/05/2005 Tracklist Del Tributo
08/04/2005 Ristampa dei Primi Demos
28/02/2005 Arriva Il Tributo
01/11/2004 Dettagli sul tributo

tAXI dRIVER consiglia

Queens Of The Stone Age - Songs For The DeafQueens Of The Stone Age
Songs For The Deaf
AA.VV. - Vegetable Man Project Vol.2AA.VV.
Vegetable Man Project Vol.2
AA.VV. - Judgment NightAA.VV.
Judgment Night
Saul Williams - The Inevitable Rise And Liberation Of NiggyTardustSaul Williams
The Inevitable Rise And Liberation Of NiggyTardust
Melissa Auf Der Maur - Auf Der MaurMelissa Auf Der Maur
Auf Der Maur
(P)itch - Bambina Atomica(P)itch
Bambina Atomica
Santo Niente - Il Fiore DellSanto Niente
Il Fiore Dell'Agave
Division Of Laura Lee - Black CityDivision Of Laura Lee
Black City
Estra - A Conficcarsi in Carne DEstra
A Conficcarsi in Carne D'Amore
TV On The Radio - Return To Cookie MountainTV On The Radio
Return To Cookie Mountain