Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Braindrops - Tropical Fuck Storm (Joyful Noise)

Ultime recensioni

Kytaro - White Noise For KidsKytaro
White Noise For Kids
Black Road - Witch Of The FutureBlack Road
Witch Of The Future
Midnight - Rebirth By BlasphemyMidnight
Rebirth By Blasphemy
Nero Di Marte - ImmotoNero Di Marte
Immoto
Mortiis - Spirit Of RebellionMortiis
Spirit Of Rebellion
Bohren & Der Club Of Gore - Patchouli BlueBohren & Der Club Of Gore
Patchouli Blue
Kirk Windstein - Dream In MotionKirk Windstein
Dream In Motion
Konvent - Puritan MasochismKonvent
Puritan Masochism
Calibro 35 - MomentumCalibro 35
Momentum
Sons - Family DinnerSons
Family Dinner
Shock Narcotic - I Have Seen The Future And It DoesnShock Narcotic
I Have Seen The Future And It Doesn't Work
Eye Flys - ContextEye Flys
Context
Show Me The Body - Dog WhistleShow Me The Body
Dog Whistle
Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
The Night Watch - An Embarrassment of RichesThe Night Watch
An Embarrassment of Riches
Low Dose - Low DoseLow Dose
Low Dose
Salvation - Year Of The FlySalvation
Year Of The Fly
Lungbutter - HoneyLungbutter
Honey
Matana Roberts - Coin Coin Chapter Four MemphisMatana Roberts
Coin Coin Chapter Four Memphis
Cloud Rat - PollinatorCloud Rat
Pollinator

Tropical Fuck Storm - Braindrops
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Joyful Noise
Anno: 2019
Produzione: Mike Deslandes
Genere: rock / noise / art rock
Scheda autore: Tropical Fuck Storm



Tropical Fuck Storm è quello che può essere considerato un supergruppo. Formato da membri di The Drones, MOD CON e High Tension il quartetto australiano per tre/quarti femminile fa le cose in grande costruendo un disco abbastanza unico nel suo genere. "Braindrops" infatti è formato da strutture informi, melodie dissonanti, ritmi sbilenchi che potremmo definire art-rock. Di quello che parte da Captain Beefheart e arriva ai Blonde Redhead, con in mezzo 13th Floor Elevators, Red Krayola, Butthole Surfers, Flipper, Talking Heads, Flaming Lips o gli altri degenerati australiani chiamati King Gizzard And The Lizard Wizard. Senza dimenticare i padrini Birthday Party. Tropical Fuck Storm, benchè abbiano un nome truce, non sono però dei terroristi sonori, semmai scelgono l'approccio dadaista al songwriting. Anzi, l'approccio dadaista è proprio a monte nel genere affrontato dalla band: non c'è una canzone simile ad un altra, come se fosse una compilation di band noise rock. Se ciò è un evidente difetto nell'omogeneità del prodotto è anche un suo pregio, rendendo l'ascolto di "Braindrops" vario e stimolante. Certo, non è detto che vi piacciano tutte le anime del gruppo ma certamente non vi annoierete.

[Dale P.]

Canzoni significative: The Planet Of Straw Men, Who's My Eugene, Maria 63.


Questa recensione é stata letta 54 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Girl Band - The TalkiesGirl Band
The Talkies
Cherubs - Immaculada HighCherubs
Immaculada High
Zu - Live In HelsinkiZu
Live In Helsinki
The Austerity Program - Bible Songs 1The Austerity Program
Bible Songs 1
Tropical Fuck Storm - BraindropsTropical Fuck Storm
Braindrops
Blonde Redhead - Melodie CitroniqueBlonde Redhead
Melodie Citronique
Sonic Youth - Rather RippedSonic Youth
Rather Ripped
Permanent Fatal Error - Law SpeedPermanent Fatal Error
Law Speed
Anatrofobia - Tesa Musica MarginaleAnatrofobia
Tesa Musica Marginale
Theramin - We Were GladiatorsTheramin
We Were Gladiators