Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

For the First Time - Black Country, New Road (Ninja Tune)

Ultime recensioni

Slowshine - Living LightSlowshine
Living Light
Unto Others - StrenghtUnto Others
Strenght
Space Afrika - Honest LabourSpace Afrika
Honest Labour
Dead Sara - It AinDead Sara
It Ain't Tragic
Big Brave - & The Body - Leaving None But Small BirdsBig Brave
& The Body - Leaving None But Small Birds
XX'ed Out
We All Do Wrong
Damon Locks Black Monument Ensemble - NowDamon Locks Black Monument Ensemble
Now
Angel Bat Dawid - Hush Harbor Mixtape Vol. 1 DoxologyAngel Bat Dawid
Hush Harbor Mixtape Vol. 1 Doxology
Andrew W.K. - God Is PartyingAndrew W.K.
God Is Partying
Hildur Guðnadóttir - Battlefield 2042 SoundtrackHildur Guðnadóttir
Battlefield 2042 Soundtrack
Chubby And The Gang - The MuttChubby And The Gang
The Mutt's Nuts
Amyl And The Sniffers - Comfort To MeAmyl And The Sniffers
Comfort To Me
Low - Hey WhatLow
Hey What
Hooded Menace - The Tritonus BellHooded Menace
The Tritonus Bell
Tropical Fuck Storm - Deep StatesTropical Fuck Storm
Deep States
Halsey - If I Can’t Have Love, I Want PowerHalsey
If I Can’t Have Love, I Want Power
Comet Control - Inside The SunComet Control
Inside The Sun
Dana Dentata - PantychristDana Dentata
Pantychrist
Turnstile - Glow OnTurnstile
Glow On
Jadsa - Olho de VidroJadsa
Olho de Vidro

Black Country, New Road - For the First Time
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Ninja Tune
Anno: 2021
Produzione: Dan Carey
Genere: rock / post-rock / post-punk
Scheda autore: Black Country, New Road


Ascolta For the First Time





Il produttore Dan Carey è una vecchia volpe. Il suo nome appare sia in dischi pop, sia in lavori più sofisticati e di nicchia. E' il titolare della Speedy Wunderground da cui sono passati, tra i tanti, Kate Tempest, Black Midi, Squid e Black Country, New Road. Ha orecchio e ci sa fare come talent scout, indubbiamente.

Black Country, New Road erano già chiacchieratissimi da svariati mesi e praticamente quattro dei sei pezzi presenti in "For The First Time" erano già stati pubblicati in anteprima. Poco importa, tanto di questi tempi il disco è giusto la consacrazione: da anni le etichette grosse ragionano in termini di singoli in streaming. E Ninja Tune non fa eccezione.

C'è da dire che, pur essendo un disco nato sfilacciato e per certi versi già masticato, l'hype non è stato ingiustificato. Per essere giovanissimi, i sette londinesi (a vedere le foto promozionali sembra più una classe di studenti) maneggiano il genere meglio di tante band d'epoca. Quale epoca? Direi il post-rock che sta tra l'inizio degli anni 90 degli Slint e le band post-rock-jazz-elettroniche di Chicago di metà di quel decennio. Tortoise, June Of 44, per dire due nomi a caso.

Quello però è il punto di partenza, poi in mezzo i Black Country, New Road ci infilano un po' di tutto. Dall'irruenza post-punk alla Idles (con tanto di canto parlato polemico) alle stramberie dance non troppo lontane dai Battles.

Come accadde con i Black Midi sono troppo belli per essere veri. Come per i Black Midi faccio spallucce e me li ascolto. Spoiler: sarà nelle liste di fine anno.

[Dale P.]

Canzoni significative: Athens, France, Science Fair.


Questa recensione é stata letta 832 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

65 Days Of Static - The Fall Of Math65 Days Of Static
The Fall Of Math
Sigur Ros - Hvarf/HeimSigur Ros
Hvarf/Heim
Brutus - NestBrutus
Nest
Red Sparowes - Every Red Heart Shines Toward the Red SunRed Sparowes
Every Red Heart Shines Toward the Red Sun
Battles - Juice B CryptsBattles
Juice B Crypts
 Cods
Sperochettùstia
Fuck Buttons - Street HorrrsingFuck Buttons
Street Horrrsing
 Madrigali Magri
L'Avaro
Grails - Black Tar Prophecies VolGrails
Black Tar Prophecies Vol's 1,2, & 3
65 Days Of Static - One Time For All Time65 Days Of Static
One Time For All Time