Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Electroretard - Melvins (Mans Ruin)

Ultime recensioni

Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Mondo Generator - Fuck ItMondo Generator
Fuck It
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Neil Young - ColoradoNeil Young
Colorado
Shitkid - Duo LimboShitkid
Duo Limbo
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Ovo - MiasmaOvo
Miasma
Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire
Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson

Melvins - Electroretard
Voto:
Etichetta: Mans Ruin
Anno: 2001
Produzione:
Genere: rock / alternative / punk
Scheda autore: Melvins



Attendevo da parecchio questo disco. Per vari motivi. Uno perchè qualunque cosa dei Melvins la attendo sempre più di ogni altra cosa. Due perchè volevo capire che direzione avessero preso dopo la trilogia dell'anno scorso. Tre perchè Electroretard è il primo disco pubblicato con la Man's Ruin (quindi potevo aspettarmi anche un disco stoner!). Quattro perchè il disco comprende qualche canzone nuova, qualche classico del gruppo rifatto per l'occasione e alcune cover. Cinque perchè tra le cover c'è la versione completa di Interstellar Overdrive. Fatte queste precisazioni vi dico che i Melvins si candidano ad essere gli eredi dei Pink Floyd di Syd Barret. Rumori assortiti, lunghe pause, pezzi piuttosto complessi nella loro struttura e un odore di acidi che si sente un po' ovunque. Anche nella cover dei Wipers, la mitica Youth Of America. Anche nell'aver ripreso uno dei migliori pezzi della storia dei Melvins, ovvero Tipping The Lion (dal sottovalutato Stag ovvero uno dei migliori dischi psichedelici della storia). Ma nessuna traccia vale tanto come Interstellar Overdrive. Un vero trip. Da delirio. L'unico difetto del disco è nella registrazione che privilegia le chitarre rispetto alla batteria furiosa del buon Dale Crover. Per il resto un'altro capolavoro.

[Dale P.]

Canzoni significative: Interstellar Overdrive, Youth Of America.

Questa recensione é stata letta 5169 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Melvins - + Lustmord - Pigs Of The Roman EmpireMelvins
+ Lustmord - Pigs Of The Roman Empire
Melvins - A Senile AnimalMelvins
A Senile Animal
Melvins - Colossus Of DestinyMelvins
Colossus Of Destiny
Melvins - Hostile Ambient TakeoverMelvins
Hostile Ambient Takeover
Melvins - HoudiniMelvins
Houdini
Melvins - Houdini Live 2005Melvins
Houdini Live 2005
Melvins - Nude With BootsMelvins
Nude With Boots
Melvins - Stoner WitchMelvins
Stoner Witch
Melvins - Sugar Daddy LiveMelvins
Sugar Daddy Live
Melvins - The Bride Screamed MurderMelvins
The Bride Screamed Murder
Melvins - TrilogyMelvins
Trilogy

Live Reports

08/07/2003CorreggioFesta Dell'Unità
28/04/2006Venaria RealeTeatro Della Concordia
06/10/2011MezzagoBloom

NEWS


10/03/2016 Speciale sul Bassist Morgue su Fruit Of The Doom
27/08/2014 Due Nuove Canzoni In Streaming
21/08/2014 Dettagli Del Nuovo Album
21/02/2013 Due Date In Italia
31/07/2012 Cartone Animato Sul Tour 1986
24/02/2012 Nuovo Ep E Brano In Streaming
20/02/2012 Disco Con Trevor Dunn A Giugno
19/07/2011 Due Date In Italia Ad Ottobre
13/03/2011 Sopravvissuti a Due Terremoti
06/03/2011 Album Dal Vivo
11/04/2010 Sample e News Del Nuovo Album
28/07/2009 Disco Di Remix
11/03/2009 Festeggiano 25 Anni
19/05/2007 Annullato Il Tour
18/01/2006 Nuova Formazione
01/07/2005 Senza Rutmanis
28/05/2005 Tracklist Del Tributo
08/04/2005 Ristampa dei Primi Demos
28/02/2005 Arriva Il Tributo
01/11/2004 Dettagli sul tributo

tAXI dRIVER consiglia

Meganoidi - And Then We Met Impero EPMeganoidi
And Then We Met Impero EP
Chelsea Wolfe - Birth Of ViolenceChelsea Wolfe
Birth Of Violence
Waax - Big GriefWaax
Big Grief
Helms Alee - NoctilucaHelms Alee
Noctiluca
Roxy Saint - The Underground Personality Tapes [DVD]Roxy Saint
The Underground Personality Tapes [DVD]
Queens Of The Stone Age - Lullabies To ParalyzeQueens Of The Stone Age
Lullabies To Paralyze
Strokes, The - Is This ItStrokes, The
Is This It
Dredg - El CieloDredg
El Cielo
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Strokes, The - Room On FireStrokes, The
Room On Fire