Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Dark Synthetics - Secret Shame (Portrayal Of Guilt Records)

Ultime recensioni

Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
Onségen Ensemble - FearOnségen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio
Primitive Man - ImmersionPrimitive Man
Immersion
Neptunian Maximalism - EonsNeptunian Maximalism
Eons
Nova Twins - Who Are The Girls?Nova Twins
Who Are The Girls?

Secret Shame - Dark Synthetics
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Anno: 2019
Produzione: Ricky Olson
Genere: rock / post-punk / goth
Scheda autore: Secret Shame


Compra Secret Shame su Taxi Driver Store


I Secret Shame sono un quintetto proveniente dal North Carolina che rivive il dark - post punk con convinzione e competenza. La voce femminile enfatica e horror della brava Lena porta alla mente Siouxsie mentre il lento incedere della band ha più di un punto in comune con i Joy Division. Ispirazioni apparentemente banali ma al servizio di una manciata di ottime canzoni che pian pianino prendono vita sotto pelle e non se ne vanno facilmente costringendovi a premere più volte repeat. Un bel dischetto che nel momento in cui scrivo è autoprodotto (in CD, mentre in cassetta lo produce Portrayal Of Guilt Records) ma sono sicuro che nel giro di poco tempo verrà raccolto da qualche etichetta medio grande. Sempre che il mondo discografico non funzioni al contrario. Uno degli esordi più convincenti di questo 2019. Adatto sia ai nostalgici dell'horror rock che a coloro che vogliono ascoltare una manciata di ottime canzoni.

[Dale P.]

Canzoni significative: Dark, Haunter, Calm.


Questa recensione é stata letta 191 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Secret Shame - Dark SyntheticsSecret Shame
Dark Synthetics
Rosegarden Funeral Party - MartyrRosegarden Funeral Party
Martyr
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics