Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Dark Synthetics - Secret Shame (Portrayal Of Guilt Records)

Ultime recensioni

Shock Narcotic - I Have Seen The Future And It DoesnShock Narcotic
I Have Seen The Future And It Doesn't Work
Eye Flys - ContextEye Flys
Context
Show Me The Body - Dog WhistleShow Me The Body
Dog Whistle
Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
The Night Watch - An Embarrassment of RichesThe Night Watch
An Embarrassment of Riches
Low Dose - Low DoseLow Dose
Low Dose
Salvation - Year Of The FlySalvation
Year Of The Fly
Lungbutter - HoneyLungbutter
Honey
Matana Roberts - Coin Coin Chapter Four MemphisMatana Roberts
Coin Coin Chapter Four Memphis
Cloud Rat - PollinatorCloud Rat
Pollinator
Cryptae - VestigialCryptae
Vestigial
Hissing Tiles - BoychoirHissing Tiles
Boychoir
Vanishing Twin - The Age Of ImmunologyVanishing Twin
The Age Of Immunology
Buildings - Negative SoundBuildings
Negative Sound
Alpha Hopper - Aloha HopperAlpha Hopper
Aloha Hopper
Rustin Man - Drift CodeRustin Man
Drift Code
Poppy - I DisagreePoppy
I Disagree
Body Hound - No MoonBody Hound
No Moon
Girl Band - The TalkiesGirl Band
The Talkies
Baby Shakes - Cause A SceneBaby Shakes
Cause A Scene

Secret Shame - Dark Synthetics
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Anno: 2019
Produzione: Ricky Olson
Genere: rock / post-punk / goth
Scheda autore: Secret Shame



I Secret Shame sono un quintetto proveniente dal North Carolina che rivive il dark - post punk con convinzione e competenza. La voce femminile enfatica e horror della brava Lena porta alla mente Siouxsie mentre il lento incedere della band ha più di un punto in comune con i Joy Division. Ispirazioni apparentemente banali ma al servizio di una manciata di ottime canzoni che pian pianino prendono vita sotto pelle e non se ne vanno facilmente costringendovi a premere più volte repeat. Un bel dischetto che nel momento in cui scrivo è autoprodotto (in CD, mentre in cassetta lo produce Portrayal Of Guilt Records) ma sono sicuro che nel giro di poco tempo verrà raccolto da qualche etichetta medio grande. Sempre che il mondo discografico non funzioni al contrario. Uno degli esordi più convincenti di questo 2019. Adatto sia ai nostalgici dell'horror rock che a coloro che vogliono ascoltare una manciata di ottime canzoni.

[Dale P.]

Canzoni significative: Dark, Haunter, Calm.


Questa recensione é stata letta 89 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Rosegarden Funeral Party - MartyrRosegarden Funeral Party
Martyr
Secret Shame - Dark SyntheticsSecret Shame
Dark Synthetics