´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Black Country, New Road - For the First Time (Ninja Tune)

Ultime recensioni

Crypt Sermon - The Stygian RoseCrypt Sermon
The Stygian Rose
Shooting Daggers - Love & RageShooting Daggers
Love & Rage
Galg - TeloorgangGalg
Teloorgang
Haunted Plasma - IHaunted Plasma
I
Louvado Abismo - Louvado AbismoLouvado Abismo
Louvado Abismo
Ulcerate - Cutting The Throat Of GodUlcerate
Cutting The Throat Of God
Sumac - The HealerSumac
The Healer
Uboa - Impossible LightUboa
Impossible Light
The Obsessed - Gilded SorrowThe Obsessed
Gilded Sorrow
The Crypt - The CryptThe Crypt
The Crypt
Gnod - Spot LandGnod
Spot Land
Greenleaf - The Head And The HabitGreenleaf
The Head And The Habit
Robot God - Portal WithinRobot God
Portal Within
Earth Tongue - Great HauntingEarth Tongue
Great Haunting
Darkthrone - It Beckons Us AllDarkthrone
It Beckons Us All
Shellac - To All TrainsShellac
To All Trains
Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast
Fu Manchu - The Return Of TomorrowFu Manchu
The Return Of Tomorrow

Black Country, New Road - For the First Time
Autore: Black Country, New Road
Titolo: For the First Time
Etichetta: Ninja Tune
Anno: 2021
Produzione: Dan Carey
Genere: rock / post-punk / post-rock

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:



Ascolta For the First Time





Il produttore Dan Carey Ŕ una vecchia volpe. Il suo nome appare sia in dischi pop, sia in lavori pi¨ sofisticati e di nicchia. E' il titolare della Speedy Wunderground da cui sono passati, tra i tanti, Kate Tempest, Black Midi, Squid e Black Country, New Road. Ha orecchio e ci sa fare come talent scout, indubbiamente.

Black Country, New Road erano giÓ chiacchieratissimi da svariati mesi e praticamente quattro dei sei pezzi presenti in "For The First Time" erano giÓ stati pubblicati in anteprima. Poco importa, tanto di questi tempi il disco Ŕ giusto la consacrazione: da anni le etichette grosse ragionano in termini di singoli in streaming. E Ninja Tune non fa eccezione.

C'Ŕ da dire che, pur essendo un disco nato sfilacciato e per certi versi giÓ masticato, l'hype non Ŕ stato ingiustificato. Per essere giovanissimi, i sette londinesi (a vedere le foto promozionali sembra pi¨ una classe di studenti) maneggiano il genere meglio di tante band d'epoca. Quale epoca? Direi il post-rock che sta tra l'inizio degli anni 90 degli Slint e le band post-rock-jazz-elettroniche di Chicago di metÓ di quel decennio. Tortoise, June Of 44, per dire due nomi a caso.

Quello per˛ Ŕ il punto di partenza, poi in mezzo i Black Country, New Road ci infilano un po' di tutto. Dall'irruenza post-punk alla Idles (con tanto di canto parlato polemico) alle stramberie dance non troppo lontane dai Battles.

Come accadde con i Black Midi sono troppo belli per essere veri. Come per i Black Midi faccio spallucce e me li ascolto. Spoiler: sarÓ nelle liste di fine anno.

[Dale P.]

Canzoni significative: Athens, France, Science Fair.


Questa recensione Ú stata letta 1483 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Black Country, New Road - Ants From Up ThereBlack Country, New Road
Ants From Up There

tAXI dRIVER consiglia

Trupa Trupa - B Flat ATrupa Trupa
B Flat A
Rosegarden Funeral Party - MartyrRosegarden Funeral Party
Martyr
Shame - Drunk Tank PinkShame
Drunk Tank Pink
Squid - Bright Green FieldSquid
Bright Green Field
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Idles - CrawlerIdles
Crawler
Maruja - ConnlaMaruja
Connla's Well
DITZ - The Great RegressionDITZ
The Great Regression
Black Country, New Road - For the First TimeBlack Country, New Road
For the First Time
Lice - WastelandLice
Wasteland