Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

Breakfast - Carry On EP (Mescal)

Ultime recensioni

Uncle Acid And The Deadbeats - NellUncle Acid And The Deadbeats
Nell'Ora Blu
Harvestman - Triptych Part OneHarvestman
Triptych Part One
Big Brave - A Chaos Of FlowersBig Brave
A Chaos Of Flowers
English Teacher - This Could Be TexasEnglish Teacher
This Could Be Texas
Iron Monkey - Spleen & GoadIron Monkey
Spleen & Goad
Maruja - ConnlaMaruja
Connla's Well
Bongripper - EmptyBongripper
Empty
Melvins - Tarantula HeartMelvins
Tarantula Heart
Inter Arma - New HeavenInter Arma
New Heaven
Whores - WarWhores
War
Couch Slut - You Could Do It TonightCouch Slut
You Could Do It Tonight
Kim Gordon - The CollectiveKim Gordon
The Collective
High On Fire - Cometh The StormHigh On Fire
Cometh The Storm
Cell Press - CagesCell Press
Cages
Pissed Jeans - Half DivorcedPissed Jeans
Half Divorced
Moor Mother - The Great BailoutMoor Mother
The Great Bailout
The Messthetics - And James Brandon LewisThe Messthetics
And James Brandon Lewis
Brat - Social GraceBrat
Social Grace
Gouge Away - Deep SageGouge Away
Deep Sage
The Body - & Dis Fig - Orchards of a Futile HeavenThe Body
& Dis Fig - Orchards of a Futile Heaven

Breakfast - Carry On EP
Autore: Breakfast
Titolo: Carry On EP
Etichetta: Mescal
Anno: 2004
Produzione:
Genere: indie / pop / rock

Voto:



Cosa rende bello ascoltare miliardi di dischi al mese?? Quella cosa che, fra centinaia di scopiazzature, clonazioni, band insolenti e noiose, stonature moleste e idee nulle, ti fa avere tra le mani una canzone meravigliosa che ti far venire il callo al dito a furia di premere il tasto repeat (ma dopo un po' uno desiste e mette l'opzione di repeat automatico). I Breakfast me li ricordo al Tora Tora! e mi avevano fatto un'impressione orrenda. Lo dico sinceramente, avevo sbagliato alla grande. Carry On, primo singolo tratto da "Ordinary Heroes", una chicca proveniente da qualche pianeta perduto. Una cosa cos, alla dEUS. E ho detto tutto. Un ritornello che non impiccheresti il cantante perch lo ripete 123546532 volte, ma, anzi, gliene chiederesti ancora un po'. E quando finisce, bh, tanto c' sempre il tasto repeat. Un posto garantito in tutte le compilation personali prossime venture. Assieme al singolo-capolavoro c' anche il relativo videoclip e altri due brani. "Global War" conquista con il suo ritmo funkeggiante e le sue chitarre potenti che seppeliscono la voce. Trovate geniali a iosa ci fanno stupire rallegrare di aver trovato un gruppo di assoluta grandezza.

"Cazzi Pazzi" una stranezza psichedelica assolutamente geniale. Voce narrante femminile, beat elettronico e divagazione finale insensata. Classe assoluta. E ora di corsa ad ascoltare il disco completo!!

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione stata letta 2819 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Breakfast - BreakfastBreakfast
Breakfast
Breakfast - Ordinary HeroesBreakfast
Ordinary Heroes
Breakfast - Take Me Home EPBreakfast
Take Me Home EP

tAXI dRIVER consiglia

En Roco - Ad Occhi ChiusiEn Roco
Ad Occhi Chiusi
Odawas - The Aether EaterOdawas
The Aether Eater
Prague - / My Dear Killer - Split EPPrague
/ My Dear Killer - Split EP
Stephen Malkmus - Jenny And The Ess-dogStephen Malkmus
Jenny And The Ess-dog
Saeta - We Are Waiting All For HopeSaeta
We Are Waiting All For Hope
Breakfast - Ordinary HeroesBreakfast
Ordinary Heroes
Moldy Peaches, The - The Moldy PeachesMoldy Peaches, The
The Moldy Peaches
Wilco - Yankee Hotel FoxtrotWilco
Yankee Hotel Foxtrot
Ardecore - ArdecoreArdecore
Ardecore
Enon - High SocietyEnon
High Society