Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Tomahawk - Tomahawk (Ipecac)

Ultime recensioni

AA.VV. - What Is This That Stands Before Me?AA.VV.
What Is This That Stands Before Me?
Deafbrick - DeafbrickDeafbrick
Deafbrick
Irreversible Entanglements - Who Sent You?Irreversible Entanglements
Who Sent You?
Jeff Parker - Suite For Max BrownJeff Parker
Suite For Max Brown
En Minor - When The Cold Truth Has Worn Its Miserable WelcomeEn Minor
When The Cold Truth Has Worn Its Miserable Welcome
L.A.Witch - Play With FireL.A.Witch
Play With Fire
Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Kall - BrandKall
Brand
Boris - NOBoris
NO
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Ils - CurseIls
Curse
Motorpsycho - The All Is OneMotorpsycho
The All Is One
Bully - SugareggBully
Sugaregg
Lina Rodrigues Refree - Lina_Raül RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Raül Refree
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Thou - A Primer of Holy WordsThou
A Primer of Holy Words
Household God - Palace IntrigueHousehold God
Palace Intrigue
A.A. Williams - Forever BlueA.A. Williams
Forever Blue
Billy Nomates - Billy NomatesBilly Nomates
Billy Nomates
Fontaines D.C. - A HeroFontaines D.C.
A Hero's Death

Tomahawk - Tomahawk
Voto:
Etichetta: Ipecac
Anno: 2002
Produzione:
Genere: rock / alternative /
Scheda autore: Tomahawk

MP3: sample (30 secondi)


Mike Patton è Dio. Su questo non ci sono dubbi. Chi è capace di tanto estro da passare dai Faith No More ai Fantomas passando per Mr Bungle (in realtà il suo primo gruppo), Maldoror, dischi solista, collaborazioni varie e aggiungendo questo nuovo incredibile disco sfornando SEMPRE capolavori? Questo, in realtà, non è un parto tutto suo. Ma è nato dalla collaborazione con Duane Danison (chitarra nei fantastici Jesus Lizard), Kevin Rutmanis (basso nei Melvins e negli ancor più folli Cows) e John Stanier (indimenticato batterista degli Helmet). Questo basti per farvi capire le coordinate del gruppo. Non è quindi la solita follia pattoniana ai limiti della cacofonia ma è un nuovo gruppo che rimanda direttamente ai fasti dell'indie rock americano dei primi anni 90. I riff indimenticabili dei Jesus Lizard ci sono tutti, così come Patton certe volte assomiglia a Yow e a se stesso quando era giovane. Ma certi passaggi rimandano agli amici Melvins, quelli più accessibili e tosti di Houdini. Supergruppo migliore forse non si poteva trovare anche se i Fantomas li preferisco di gran lunga. Questione di gusti, credo. Da acquistare comunque a scatola chiusa. Patton va appoggiato qualunque cosa faccia!

[Dale P.]

Canzoni significative: Flashback, Point And Click.

Questa recensione é stata letta 5393 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Tomahawk - AnonymousTomahawk
Anonymous
Tomahawk - Mit GasTomahawk
Mit Gas

Live Reports

08/07/2003CorreggioFesta Dell'Unità

NEWS


30/11/2012 Video di Stone Letter
07/11/2011 Nuovo Disco In Arrivo
06/12/2005 Nuovo Album

tAXI dRIVER consiglia

Mondo Generator - A Drug Problem That Never ExistedMondo Generator
A Drug Problem That Never Existed
Meat Puppets - Golden LiesMeat Puppets
Golden Lies
White Stripes - Get Behind Me SatanWhite Stripes
Get Behind Me Satan
Meganoidi - Outside The Loop Stupendo SensationMeganoidi
Outside The Loop Stupendo Sensation
Mark Lanegan - BubblegumMark Lanegan
Bubblegum
Santo Niente - Occhiali Scuri Al Mattino EPSanto Niente
Occhiali Scuri Al Mattino EP
Danko Jones - We Sweat BloodDanko Jones
We Sweat Blood
William Shatner - Has BeenWilliam Shatner
Has Been
AA.VV. - Judgment NightAA.VV.
Judgment Night
Carusella - CarusellaCarusella
Carusella