Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Geese - Projector (Partisan)

Ultime recensioni

Boris - Heavy Rocks 2022Boris
Heavy Rocks 2022
Body Void - Burn The Homes Of Those Who Seek To ControlBody Void
Burn The Homes Of Those Who Seek To Control
Ashenspire - Hostile ArchitectureAshenspire
Hostile Architecture
Mantar - Pain Is Forever and This Is the EndMantar
Pain Is Forever and This Is the End
Chat Pile - GodChat Pile
God's Country
Imperial Triumphant - Spirit Of EcstasyImperial Triumphant
Spirit Of Ecstasy
Nebula - Transmission From Mothership EarthNebula
Transmission From Mothership Earth
Viagra Boys - Cave WorldViagra Boys
Cave World
Wormrot - HissWormrot
Hiss
London Odense Ensemble - Jaiyede Sessions Vol. 1London Odense Ensemble
Jaiyede Sessions Vol. 1
Greg Puciato - MirrorcellGreg Puciato
Mirrorcell
Devil Master - Ecstasies of Never Ending NightDevil Master
Ecstasies of Never Ending Night
Sasquatch - Fever FantasySasquatch
Fever Fantasy
Candy - Heaven Is HereCandy
Heaven Is Here
Nova Twins - SupernovaNova Twins
Supernova
Sinead OSinead O'Brien
Time Bend and Break The Bower
White Ward - False LightWhite Ward
False Light
Terzij de Horde - In One Of These, I Am Your EnemyTerzij de Horde
In One Of These, I Am Your Enemy
Besvärjelsen - AtlasBesvärjelsen
Atlas
The Smile - A Light For Attracting AttentionThe Smile
A Light For Attracting Attention

Geese - Projector
Autore: Geese
Titolo: Projector
Etichetta: Partisan
Anno: 2021
Produzione: Dan Carey
Genere: rock / post-punk / art rock

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:



Ascolta Projector





L'etichetta Partisan Records e il produttore Dan Carey mettono a segno l'ultimo colpo post-punk del 2021, annata ricchissima che verrà ricordata per aver riportato certi suoni nelle cuffie di grandi e piccini. Geese sono talmente giovani che è difficile capacitarsi da dove arrivi il talento che mostrano. Gang Of Four, Wire, Talking Heads sono nomi che vengono in mente ascoltando "Projector" ma è assai più probabile che i nostri li abbiano ascoltando tramite Strokes, Franz Ferdinand e LCD Soundsystem. Oppure dobbiamo ringraziare le playlist di Spotify per consentire alle nuove generazioni di colmare il gap generazionale in pochi secondi.

Mentra la voce è plasmata su Casablancas è più difficile incasellare gli arzigogoli architettati dal resto della band, soprattutto i chitarristi che si contorcono in arpeggi e assoli non proprio banali. La band si insinua tra gli arpeggi post-rock di Black Country New Road, l'approccio funk degli Squid e l'arroganza art-rock dei primi Black Midi. Il risultato è ottimo, addirittura spettacolare se amate i nomi citati. Certo, se avete mal di pancia solo al sentire la parola post-punk lasciate stare, ma poi non lamentatevi che non c'è mai nulla di nuovo.

[Dale P.]

Canzoni significative: Disco, Exploding House.

Questa recensione é stata letta 297 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Viagra Boys - Street WormsViagra Boys
Street Worms
Rosegarden Funeral Party - MartyrRosegarden Funeral Party
Martyr
Secret Shame - Dark SyntheticsSecret Shame
Dark Synthetics
Trupa Trupa - B Flat ATrupa Trupa
B Flat A
Geese - ProjectorGeese
Projector
FACS - Present TenseFACS
Present Tense
Squid - Bright Green FieldSquid
Bright Green Field
DITZ - The Great RegressionDITZ
The Great Regression
Black Country, New Road - For the First TimeBlack Country, New Road
For the First Time
Idles - CrawlerIdles
Crawler