Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Geese - Projector (Partisan)

Ultime recensioni

Stew - TasteStew
Taste
Fu Manchu - A Look Back Dogtown & Z-BoysFu Manchu
A Look Back Dogtown & Z-Boys
AA.VV. -  - A Tribute To  PaonAA.VV.
- A Tribute To Paon
Endless Boogie - AdmonitionsEndless Boogie
Admonitions
Cerce - Cowboy MusicCerce
Cowboy Music
Sugar Horse - The Live Long AfterSugar Horse
The Live Long After
Bad Waitress - No TasteBad Waitress
No Taste
Midwife - LuminolMidwife
Luminol
Nolan Potter - Music Is DeadNolan Potter
Music Is Dead
Illuminati Hotties - Let Me Do One More TimeIlluminati Hotties
Let Me Do One More Time
A.A. Williams - Arco EPA.A. Williams
Arco EP
Failure - Wild Type DroidFailure
Wild Type Droid
King Buffalo - AcheronKing Buffalo
Acheron
Papangu - HolocenoPapangu
Holoceno
Moin - Moot!Moin
Moot!
Kulk - We Spare NothingKulk
We Spare Nothing
Kaatayra - InpariquipKaatayra
Inpariquip
Indigo Raven - Looking for TranscendenceIndigo Raven
Looking for Transcendence
Elder - & Kadavar - EldovarElder
& Kadavar - Eldovar
Pan Daijing - JadePan Daijing
Jade

Geese - Projector
Autore: Geese
Titolo: Projector
Etichetta: Partisan
Anno: 2021
Produzione: Dan Carey
Genere: rock / post-punk / art rock

Voto:
Produzione:
Originalit:
Tecnica:



Ascolta Projector





L'etichetta Partisan Records e il produttore Dan Carey mettono a segno l'ultimo colpo post-punk del 2021, annata ricchissima che verr ricordata per aver riportato certi suoni nelle cuffie di grandi e piccini. Geese sono talmente giovani che difficile capacitarsi da dove arrivi il talento che mostrano. Gang Of Four, Wire, Talking Heads sono nomi che vengono in mente ascoltando "Projector" ma assai pi probabile che i nostri li abbiano ascoltando tramite Strokes, Franz Ferdinand e LCD Soundsystem. Oppure dobbiamo ringraziare le playlist di Spotify per consentire alle nuove generazioni di colmare il gap generazionale in pochi secondi.

Mentra la voce plasmata su Casablancas pi difficile incasellare gli arzigogoli architettati dal resto della band, soprattutto i chitarristi che si contorcono in arpeggi e assoli non proprio banali. La band si insinua tra gli arpeggi post-rock di Black Country New Road, l'approccio funk degli Squid e l'arroganza art-rock dei primi Black Midi. Il risultato ottimo, addirittura spettacolare se amate i nomi citati. Certo, se avete mal di pancia solo al sentire la parola post-punk lasciate stare, ma poi non lamentatevi che non c' mai nulla di nuovo.

[Dale P.]

Canzoni significative: Disco, Exploding House.

Questa recensione stata letta 132 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Black Country, New Road - For the First TimeBlack Country, New Road
For the First Time
Fontaines D.C. - A HeroFontaines D.C.
A Hero's Death
Dry Cleaning - New Long LegDry Cleaning
New Long Leg
Idles - CrawlerIdles
Crawler
Squid - Bright Green FieldSquid
Bright Green Field
Fontaines D.C. - DogrelFontaines D.C.
Dogrel
Geese - ProjectorGeese
Projector
Viagra Boys - Street WormsViagra Boys
Street Worms
Idles - Ultra MonoIdles
Ultra Mono
Shame - Drunk Tank PinkShame
Drunk Tank Pink