Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Geese - Projector (Partisan)

Ultime recensioni

Elder - Innate PassageElder
Innate Passage
Gateways to Resplendence - Abhorrent ExpanseGateways to Resplendence
Abhorrent Expanse
Scarcity - AveilutScarcity
Aveilut
Dry Cleaning - StumpworkDry Cleaning
Stumpwork
Mamaleek - Diner CoffeeMamaleek
Diner Coffee
The Lord - & Petra Haden - DevotionalThe Lord
& Petra Haden - Devotional
The Pretty Reckless - Other WorldsThe Pretty Reckless
Other Worlds
Brutus - Unison LifeBrutus
Unison Life
Darkthrone - Astral FortressDarkthrone
Astral Fortress
Oxbow - Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not TodayOxbow
Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not Today
Gilla Band - Most NormalGilla Band
Most Normal
Red Rot - Mal De VivreRed Rot
Mal De Vivre
Colour Haze - SacredColour Haze
Sacred
Sonic Flower - Me And My Bellbottom BluesSonic Flower
Me And My Bellbottom Blues
The Bobby Lees - BellevueThe Bobby Lees
Bellevue
Off! - Free LSDOff!
Free LSD
Melvins - Bad Moon RisingMelvins
Bad Moon Rising
Ken Mode - NullKen Mode
Null
Gloria de Oliveira -  & Dean Hurley - Oceans Of TimeGloria de Oliveira
& Dean Hurley - Oceans Of Time
Vorlust - Lick The FleshVorlust
Lick The Flesh

Geese - Projector
Autore: Geese
Titolo: Projector
Etichetta: Partisan
Anno: 2021
Produzione: Dan Carey
Genere: rock / post-punk / art rock

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:



Ascolta Projector





L'etichetta Partisan Records e il produttore Dan Carey mettono a segno l'ultimo colpo post-punk del 2021, annata ricchissima che verrà ricordata per aver riportato certi suoni nelle cuffie di grandi e piccini. Geese sono talmente giovani che è difficile capacitarsi da dove arrivi il talento che mostrano. Gang Of Four, Wire, Talking Heads sono nomi che vengono in mente ascoltando "Projector" ma è assai più probabile che i nostri li abbiano ascoltando tramite Strokes, Franz Ferdinand e LCD Soundsystem. Oppure dobbiamo ringraziare le playlist di Spotify per consentire alle nuove generazioni di colmare il gap generazionale in pochi secondi.

Mentra la voce è plasmata su Casablancas è più difficile incasellare gli arzigogoli architettati dal resto della band, soprattutto i chitarristi che si contorcono in arpeggi e assoli non proprio banali. La band si insinua tra gli arpeggi post-rock di Black Country New Road, l'approccio funk degli Squid e l'arroganza art-rock dei primi Black Midi. Il risultato è ottimo, addirittura spettacolare se amate i nomi citati. Certo, se avete mal di pancia solo al sentire la parola post-punk lasciate stare, ma poi non lamentatevi che non c'è mai nulla di nuovo.

[Dale P.]

Canzoni significative: Disco, Exploding House.

Questa recensione é stata letta 358 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Secret Shame - Dark SyntheticsSecret Shame
Dark Synthetics
Shame - Drunk Tank PinkShame
Drunk Tank Pink
Viagra Boys - Street WormsViagra Boys
Street Worms
Idles - CrawlerIdles
Crawler
Squid - Bright Green FieldSquid
Bright Green Field
Lice - WastelandLice
Wasteland
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Dry Cleaning - New Long LegDry Cleaning
New Long Leg
Black Country, New Road - Ants From Up ThereBlack Country, New Road
Ants From Up There
Idles - Ultra MonoIdles
Ultra Mono