Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Ion Dissonance - Minus The Herd (Century Media)

Ultime recensioni

Dead Heat - World At WarDead Heat
World At War
Irreversible Entanglements - Open The GatesIrreversible Entanglements
Open The Gates
Full Of Hell - Garden Of Burning ApparitionsFull Of Hell
Garden Of Burning Apparitions
Khemmis - DeceiverKhemmis
Deceiver
Body Void - Bury Me Beneath This Rotting EarthBody Void
Bury Me Beneath This Rotting Earth
Idles - CrawlerIdles
Crawler
Converge - Bloodmoon IConverge
Bloodmoon I
Melvins - Five Legged DogMelvins
Five Legged Dog
Bummer - Dead HorseBummer
Dead Horse
Marissa Nadler - The Path Of The CloudsMarissa Nadler
The Path Of The Clouds
Vanishing Twin - Ookii GekkouVanishing Twin
Ookii Gekkou
Year Of No Light - ConsolamentumYear Of No Light
Consolamentum
Chevelle - NiratiasChevelle
Niratias
Emma Ruth Rundle - Engine Of HellEmma Ruth Rundle
Engine Of Hell
The Bug - FireThe Bug
Fire
Nala Sinephro - Space 1.8Nala Sinephro
Space 1.8
Monolord - Your Time To ShineMonolord
Your Time To Shine
Mastodon - Hushed And GrimMastodon
Hushed And Grim
Jerusalem In My Heart - QalaqJerusalem In My Heart
Qalaq
Limp Bizkit - Still SucksLimp Bizkit
Still Sucks

Ion Dissonance - Minus The Herd
Autore: Ion Dissonance
Titolo: Minus The Herd
Etichetta: Century Media
Anno: 2007
Produzione:
Genere: metal / progressive / metalcore

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:




Il rischio che si sta correndo non è affatto da sottovalutare. Album formalmente ineccepibili, tecnicamente inappuntabili, ma sotto la corazza il cuore sembra aver smesso di pulsare. Di questi tempi suonare roba complicata ma senza un messaggio da trasmettere all'ascoltatore sta diventando una pratica comune a non poche band.

Basta avere un pò di confidenza con certe sonorità per smascherare gli Ion Dissonance da Montreal. Alla loro terza prova su lunga distanza e con un contratto nuovo di zecca con Century Media, il five-piece sfodera dieci monologhi spigolosi e cervellotici,informati su tempi dispari e riff che si incastrano e scindono in continuazione seguendo i dettami del math-metal.

Lo zampino dei Meshuggah ("Kneel", "Shunned Redeemer") si vede, così come una certa ascendenza Pantera e Fear Factory, intercettata nel background thrash e nell'immaginario pseudo-cibernetico e claustrofobico dei Nostri. Pesanti ed ispidi, evitano di calcare sull'acceleratore mantenendosi sempre su cadenze medie, andature caterpillar che paiono mettere sotto tutto. La voce è tirata e pervicace, troppo monocorde però non concedendosi a nessuna modulazione, tantomeno propensa ad imbeccare sentieri melodici.

Qualche break metal-core concorre ad ampliare un tantino lo spettro stilistico (il finale di "Kneel" - canzone che si segnala come il momento più ispirato del lotto intero). "Tarnished Trepidation" è soffocante ed apocalittica, mentre "Scorn Haven" e la successiva "Of Me...Nobody Is Safe" accelerano un tantino il passo, ma i loro iracondi scatti mirano più a creare caos infecondo che a scatenare una strage.

Buona cura è riposta per le costruzioni ma l'andamento dinamico difetta parecchio (complice una produzione troppo monolitica): le songs sono troppo piatte.

Autocelebrativi fino allo sfinimento, gli Ion Dissonance impacchettano un album ricco di complessità ma senza fine comunicativo alcuno. "Minus The Herd" è algido, una catasta di riffoni e chitarre stridenti, scansioni ritmiche e vocioni che non lasciano nulla se non un gran senso di vuoto. Insomma, agli Ion Dissonance non manca nulla fuorché il cuore. Messa così però pare che gli manchi proprio tutto.

[Marco Giarratana]

Canzoni significative: Kneel, The Surge, Tarnished Trepidation.


Questa recensione é stata letta 3152 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Ion Dissonance - Breathing Is IrrilevantIon Dissonance
Breathing Is Irrilevant
Ion Dissonance - CursedIon Dissonance
Cursed
Ion Dissonance - SolaceIon Dissonance
Solace

NEWS


18/10/2006 Nuovo Cantante

tAXI dRIVER consiglia

Meshuggah - IMeshuggah
I
Meshuggah - ObzenMeshuggah
Obzen
Mastodon - Hushed And GrimMastodon
Hushed And Grim
Ephel Duath - Pain Necessary To KnowEphel Duath
Pain Necessary To Know
1980 - 19801980
1980
Meshuggah - Contraddiction CollapseMeshuggah
Contraddiction Collapse
Sadist - SadistSadist
Sadist
Meshuggah - Catch 33Meshuggah
Catch 33
Intronaut - Null EPIntronaut
Null EP
Death - Individual Thought PatternsDeath
Individual Thought Patterns