´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Nova Twins - Who Are The Girls? (333 Wreckords Crew)

Ultime recensioni

Dead Heat - World At WarDead Heat
World At War
Irreversible Entanglements - Open The GatesIrreversible Entanglements
Open The Gates
Full Of Hell - Garden Of Burning ApparitionsFull Of Hell
Garden Of Burning Apparitions
Khemmis - DeceiverKhemmis
Deceiver
Body Void - Bury Me Beneath This Rotting EarthBody Void
Bury Me Beneath This Rotting Earth
Idles - CrawlerIdles
Crawler
Converge - Bloodmoon IConverge
Bloodmoon I
Melvins - Five Legged DogMelvins
Five Legged Dog
Bummer - Dead HorseBummer
Dead Horse
Marissa Nadler - The Path Of The CloudsMarissa Nadler
The Path Of The Clouds
Vanishing Twin - Ookii GekkouVanishing Twin
Ookii Gekkou
Year Of No Light - ConsolamentumYear Of No Light
Consolamentum
Chevelle - NiratiasChevelle
Niratias
Emma Ruth Rundle - Engine Of HellEmma Ruth Rundle
Engine Of Hell
The Bug - FireThe Bug
Fire
Nala Sinephro - Space 1.8Nala Sinephro
Space 1.8
Monolord - Your Time To ShineMonolord
Your Time To Shine
Mastodon - Hushed And GrimMastodon
Hushed And Grim
Jerusalem In My Heart - QalaqJerusalem In My Heart
Qalaq
Limp Bizkit - Still SucksLimp Bizkit
Still Sucks

Nova Twins - Who Are The Girls?
Autore: Nova Twins
Titolo: Who Are The Girls?
Anno: 2020
Produzione: Jim Abbiss
Genere: rock / alternative / crossover

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




Fossimo ancora nel 2000 le Nova Twins avrebbero trovato parecchio spazio su queste pagine (e nel defunto forum). PerchŔ non farlo anche oggi? GiÓ, quindi via gli snobismi ed eccoci qua. "Who Are The Girls?" Ŕ il debutto di questo giovanissimo trio, le cui front-woman sono le dotatissime Amy Love (chitarra, voce) e Georgia South (basso). Dotatissime perchŔ maneggiano gli strumenti come delle navigate rocker, anzi di pi¨. Le loro pedaliere sono stracolme di effetti e non perdono occasione per usarli senza ritegno, come insegna la scuola Tom Morello, con cui hanno condiviso alcune date in supporto dei Prophets Of Rage.

Il genere Ŕ quello che piace tanto a Kerrang! (e infatti le sta incensando senza pietÓ): alternative rock vagamente "nu". Un misto fra Rage Against The Machine, Skunk Anansie (anche con loro han diviso il palco), Prodigy e Muse. Il suono Ŕ pienamente tardo anni 90, i video ricchi di computer grafica, l'aspetto in grado di fare da role model per giovani adolescenti rockettare. Bentornati nel 1998!!

Come avrete capito non adatte ad un pubblico di snob che abiura plastica, trucchi e tamarrate: tutti gli altri si divertiranno un mondo!

[Dale P.]

Canzoni significative: Vortex, Taxi.


Questa recensione Ú stata letta 200 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Melvins - Five Legged DogMelvins
Five Legged Dog
Chelsea Wolfe - Birth Of ViolenceChelsea Wolfe
Birth Of Violence
AA.VV. - Vegetable Man Project Vol.2AA.VV.
Vegetable Man Project Vol.2
Idles - Ultra MonoIdles
Ultra Mono
Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
Andrew W.K. - I Get WetAndrew W.K.
I Get Wet
Shame - Drunk Tank PinkShame
Drunk Tank Pink
Meganoidi - Outside The Loop Stupendo SensationMeganoidi
Outside The Loop Stupendo Sensation
Lucidvox - We AreLucidvox
We Are
 Deadburger
S.t.0.r.1.e.