´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Who Are The Girls? - Nova Twins (333 Wreckords Crew)

Ultime recensioni

Wolvennest - TempleWolvennest
Temple
Capra - In TransmissionCapra
In Transmission
Arabrot - Norwegian GothicArabrot
Norwegian Gothic
Mythic Sunship - WildfireMythic Sunship
Wildfire
Tetrarch - UnstableTetrarch
Unstable
Dust Moth - Rising // SailingDust Moth
Rising // Sailing
Big Brave - VitalBig Brave
Vital
Godspeed You Black Emperor - G_dGodspeed You Black Emperor
G_d's Pee AT STATE'S END!
The Armed - UltrapopThe Armed
Ultrapop
Thronehammer - Incantation RitesThronehammer
Incantation Rites
Genghis Tron - Dream WeaponGenghis Tron
Dream Weapon
Motorpsycho - Kingdom Of OblivionMotorpsycho
Kingdom Of Oblivion
Bongzilla - WeedsconsinBongzilla
Weedsconsin
Slow Machine - Black Tide EPSlow Machine
Black Tide EP
Dvne - Etemen ĂnkaDvne
Etemen Ănka
Might - MightMight
Might
Appalooza - The Holy Of HoliesAppalooza
The Holy Of Holies
Dry Cleaning - New Long LegDry Cleaning
New Long Leg
A.A. Williams - Songs From IsolationA.A. Williams
Songs From Isolation
Concrete Ships - In ObservanceConcrete Ships
In Observance

Nova Twins - Who Are The Girls?
Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:

Anno: 2020
Produzione: Jim Abbiss
Genere: rock / alternative / crossover
Scheda autore: Nova Twins



Fossimo ancora nel 2000 le Nova Twins avrebbero trovato parecchio spazio su queste pagine (e nel defunto forum). PerchŔ non farlo anche oggi? GiÓ, quindi via gli snobismi ed eccoci qua. "Who Are The Girls?" Ŕ il debutto di questo giovanissimo trio, le cui front-woman sono le dotatissime Amy Love (chitarra, voce) e Georgia South (basso). Dotatissime perchŔ maneggiano gli strumenti come delle navigate rocker, anzi di pi¨. Le loro pedaliere sono stracolme di effetti e non perdono occasione per usarli senza ritegno, come insegna la scuola Tom Morello, con cui hanno condiviso alcune date in supporto dei Prophets Of Rage.

Il genere Ŕ quello che piace tanto a Kerrang! (e infatti le sta incensando senza pietÓ): alternative rock vagamente "nu". Un misto fra Rage Against The Machine, Skunk Anansie (anche con loro han diviso il palco), Prodigy e Muse. Il suono Ŕ pienamente tardo anni 90, i video ricchi di computer grafica, l'aspetto in grado di fare da role model per giovani adolescenti rockettare. Bentornati nel 1998!!

Come avrete capito non adatte ad un pubblico di snob che abiura plastica, trucchi e tamarrate: tutti gli altri si divertiranno un mondo!

[Dale P.]

Canzoni significative: Vortex, Taxi.


Questa recensione Ú stata letta 113 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Kim Gordon - No Home RecordKim Gordon
No Home Record
AA.VV. - Mescal.itAA.VV.
Mescal.it
Melissa Auf Der Maur - Auf Der MaurMelissa Auf Der Maur
Auf Der Maur
Queens Of The Stone Age - Lullabies To ParalyzeQueens Of The Stone Age
Lullabies To Paralyze
Giorgio Canali - Giorgio Canali & RossofuocoGiorgio Canali
Giorgio Canali & Rossofuoco
Afterhours - Quello Che Non CAfterhours
Quello Che Non C'Ŕ
White Stripes - Get Behind Me SatanWhite Stripes
Get Behind Me Satan
Strokes, The - Room On FireStrokes, The
Room On Fire
The Ringo Jets - The Ringo JetsThe Ringo Jets
The Ringo Jets
Andrew WK - I Get WetAndrew WK
I Get Wet