Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Beyond Colossal - Dozer (Small Stone)

Ultime recensioni

Dale Crover - Rat-A-Tat-Tat!Dale Crover
Rat-A-Tat-Tat!
Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
Onségen Ensemble - FearOnségen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio
Primitive Man - ImmersionPrimitive Man
Immersion
Neptunian Maximalism - EonsNeptunian Maximalism
Eons

Dozer - Beyond Colossal
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Anno: 2009
Produzione: Karl Daniel Lidén
Genere: rock / stoner / alternative


Compra Dozer su Taxi Driver Store


Dozer sono da sempre uno dei nomi di punta dello stoner rock mondiale, noti a tutti per la grande potenza di impatto ma anche per la scarsa originalità della proposta. Diciamo che se i motivi per vederli dal vivo potevano essere tanti di contro l'acquisto dei loro dischi era decisamente superfluo.

Questo Beyond Colossal è decisamente il disco della maturazione: la cura nella realizzazione, l'impatto sonoro ma soprattutto la deflagrante carica dei brani tutti degni di un greatest hits stoner.

Varie influenze si intersecano nel disco: dai Soundgarden più psichedelici e potenti (a metà strada tra Badmotofinger e Down On The Upside ma senza passare dal leccato Superunknown), ai riff robot-rock dei primi Queens Of The Stone Age, fino ad arrivare ai retro-modernismi metal tipici di questi anni (Mastodon, Baroness, Torche). Ma dopo i primi ascolti di ambientamento quello che verrà fuori è l'elevata qualità delle canzoni, capace di farvi cantare a squarciagola come da anni non ci capitava di fare o di imbracciare la chitarra alla ricerca di questo o quel riff.

Il suono massiccio e pieno generato in registrazione è la dimostrazione che la band sapeva di avere tra le mani un prodotto di caratura superiore. Se non fossero i Dozer diremmo di avere tra le mani un nuovo imperdibile gruppo "alternative metal". Forse abbiamo trovato i nuovi Soundgarden?

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione é stata letta 5055 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Porn - American StylePorn
American Style
Chè - Sounds Of LiberationChè
Sounds Of Liberation
Mondo Generator - Cocaine RodeoMondo Generator
Cocaine Rodeo
Motorpsycho - Trust UsMotorpsycho
Trust Us
Dozer - Beyond ColossalDozer
Beyond Colossal
Jex Thoth - Blood Moon RiseJex Thoth
Blood Moon Rise
Alix - GroundAlix
Ground
Atomic Bitchwax - The Local FuzzAtomic Bitchwax
The Local Fuzz
 Deadpeach
Promo EP
Uncle Acid And The Deadbeats - Mind ControlUncle Acid And The Deadbeats
Mind Control