´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

The Answer Lies In The Black Void - Forlorn (Burning World)

Ultime recensioni

Richard Dawson - & Circle - HenkiRichard Dawson
& Circle - Henki
Geese - ProjectorGeese
Projector
Sunn O))) - Metta, BenevolenceSunn O)))
Metta, Benevolence
Dead Heat - World At WarDead Heat
World At War
Irreversible Entanglements - Open The GatesIrreversible Entanglements
Open The Gates
Full Of Hell - Garden Of Burning ApparitionsFull Of Hell
Garden Of Burning Apparitions
Khemmis - DeceiverKhemmis
Deceiver
Body Void - Bury Me Beneath This Rotting EarthBody Void
Bury Me Beneath This Rotting Earth
Idles - CrawlerIdles
Crawler
Converge - Bloodmoon IConverge
Bloodmoon I
Melvins - Five Legged DogMelvins
Five Legged Dog
Bummer - Dead HorseBummer
Dead Horse
Marissa Nadler - The Path Of The CloudsMarissa Nadler
The Path Of The Clouds
Vanishing Twin - Ookii GekkouVanishing Twin
Ookii Gekkou
Year Of No Light - ConsolamentumYear Of No Light
Consolamentum
Chevelle - NiratiasChevelle
Niratias
Emma Ruth Rundle - Engine Of HellEmma Ruth Rundle
Engine Of Hell
The Bug - FireThe Bug
Fire
Nala Sinephro - Space 1.8Nala Sinephro
Space 1.8
Monolord - Your Time To ShineMonolord
Your Time To Shine

The Answer Lies In The Black Void - Forlorn
Autore: The Answer Lies In The Black Void
Titolo: Forlorn
Anno: 2021
Produzione: Jason K÷hnen
Genere: metal / doom / goth

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:



Ascolta Forlorn





Lui Ŕ l'olandese Jurgen K÷hnen giÓ in mille progetti come Celestial Season, Bong-Ra, Kilimanjaro Darkjazz Ensemble e almeno altri trenta. Lei Ŕ l'ungherese Martina Horvßth, che alcuni ricordano come cantante del progetto delirante Thy Catafalque. Insieme hanno dato vita al progetto The Answer Lies in the Black Void che giÓ dal moniker si preannuncia come decisamente oscuro. Certamente ai due non piace la musica solare e nel debutto "Forlorn" lo esprimono in ogni modo: il target di riferimento Ŕ quello di un doom decisamente gotico, che ricorda in pi¨ punti quello anni 90 che produceva la Peaceville.

Il progetto, che non ha certo velleitÓ di successo ma nasce come stravagante divertimento di due anime tormentate, mostra per˛ la corda proprio nei momenti pi¨ gotici (vedi "Moult", "For Nevermore") che suonano decisamente datati e giÓ sentiti, pur interpretati brillantemente. E', invece, nelle divagazioni pi¨ doom/sludge che i due danno il meglio con idee oscure e adatte al fan medio del Roadburn (non a caso il disco esce per la Burning World). O forse Ŕ solo una questione di gusto personale.

In ogni caso "Forlorn" Ŕ un buon lavoro a cui era lecito aspettarsi qualche momento pi¨ avventuroso ma se invece, al mio contrario, preferite un approccio pi¨ tradizionale probabilmente farÓ per voi. In ogni caso merita pi¨ di un ascolto, nel mio caso sforbiciando un po' la scaletta.

[Dale P.]

Canzoni significative: Minas, Okkultas.

Questa recensione Ú stata letta 84 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Bell Witch - & Aerial Ruin - Stygian Bough Volume IBell Witch
& Aerial Ruin - Stygian Bough Volume I
Cough - Ritual AbuseCough
Ritual Abuse
Devil - Time To RepentDevil
Time To Repent
Bloody Panda - SummonBloody Panda
Summon
Esoteric - Paragon Of DissonanceEsoteric
Paragon Of Dissonance
Mammoth Weed Wizard Bastard - Yn Ol I AnnwnMammoth Weed Wizard Bastard
Yn Ol I Annwn
Yob - AtmaYob
Atma
Unearthly Trance - ElectrocutionUnearthly Trance
Electrocution
Sleep - JerusalemSleep
Jerusalem
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections